DEEJAY Xmasters a Moena con la Mizuno Snow Volley Marathon

Gen 29, 2019 | Deejay Xmasters, Evento 2019, Moena, Winter Tour

Dall’ 8 al 10 febbraio lo ski resort di Moena si trasformerà nella più divertente delle spiagge italiane! Arriva la prima edizione della Mizuno Snow Volley Marathon, manifestazione ideata e voluta da chi ormai da tantissimi anni organizza il più grande torneo di beach volley al mondo, la Mizuno Beach Volley Marathon di Bibione.

Tre giorni di gare, musica, divertimento e goliardia, un po’ come se lo spirito estivo non si fosse mai perso tra le nevi della Val di Fassa. Sono centinaia gli atleti previsti, professionisti e non solo, la gara è aperta a chiunque abbia voglia di provare questa nuova e particolare disciplina.

Un torneo unico nel suo genere e di grande valenza sportiva che vedrà gli atleti sfidarsi nelle categorie 2X2 Maschile, 2X2 Femminile, 3X3 Maschile e 3X3 Femminile le giornate di venerdì e di sabato; mentre il 4X4 Misto darà spazio a battute, bagher e schiacciate nella giornata di domenica.

La Mizuno Snow Volley Marathon si svolgerà in concomitanza con la quarta tappa del DEEJAY Xmasters Winter Tour! Non solo snow volley quindi a Moena! Pubblico e partecipanti avranno modo di prendere parte a tutte le attività che rendono DEEJAY Xmasters un evento unico in Italia.

Fin dal primo mattino, al Passo San Pellegrino, il DEEJAY Xmasters Village offrirà a tutti i presenti animazione, intrattenimento e tanta ottima musica grazie alla collaborazione con Radio DEEJAY. Accanto ai campi della Mizuno Snow Volley Marathon verrà invece posizionato il Truck Jeep, sul quale cimentarsi in prove straordinarie ed effettuare emozionanti test off-road, e il Big Air Bag, un enorme air bag sopra il quale pro rider si lanceranno eseguendo trick mozzafiato.

A far ballare tutti ci penserà invece Aperol Spritz con i suoi aprés ski e sabato 9, l’energia di Dj Shorty – all’anagrafe Francesco Sortino – direttamente dal programma “Albertino Everyday” di Radio DEEJAY.

Foto cover: Sergio Bolla

Condividi questo articolo sui social